Questo grafico mostra i movimenti degli occupati dipendenti nel mercato del lavoro altoatesino che hanno avuto luogo durante l'anno selezionato. Per "movimento" si intende anche l'inizio di un nuovo rapporto di lavoro o il passaggio a una situazione inattiva (per esempio il pensionamento). Si puó dare un'occhiata piú approfondita a sottogruppi di lavoratori o a settori specifici. Basta cliccare sul settore o sul flusso pertinente!

Selezionando l'anno, si determina l'anno in cui il dipendente è entrato in un "nuovo" rapporto di lavoro o ha lasciato il mercato del lavoro altoatesino.

Selezionando "tipo di rapporto di lavoro" si sceglie se si vuole includere

  1. tutti i rapporti di lavoro nella rappresentazione, oppure
  2. solo quelli che provengono da un impiego "stabile", oppure
  3. solo quelli con rapporti di lavoro a breve termine nel settore d'origine, oppure
  4. solo coloro che sono impiegati per la prima volta sul mercato del lavoro altoatesino.

La restrizione ai "rapporti di lavoro stabili" è particolarmente utile se si vuole indagare la questione se le persone si stanno riorientando. L'occupazione "stabile" si riferisce a persone che hanno più di un anno di esperienza lavorativa (non necessariamente continua) nel settore di origine.

Se invece alla voce "destinazione" seleziona il valore "solo con nuova destinazione", si concentra esclusivamente su quei dipendenti che hanno cambiato settore o che si trovano per la prima volta sul mercato del lavoro altoatesino.

Avvertenza: Per l'anno 2021, il numero di persone che hanno lasciato il mercato del lavoro altoatesino e il numero di pensionati non possono essere indicati, perché è passato troppo poco tempo per poterli determinare in modo significativo. A causa dell'impatto della pandemia sull'occupazione, le voci indicate per il 2021 sono leggermente inferiori in tutti i settori - in modo significativo nel settore alberghiero e della ristorazione.

Anno di riferimento:
Rapporti di lavoro:
Destinazione:
Origine Destinazione