Contenuto principale

Anticipazione delle detrazioni fiscali

Le cittadine ed i cittadini possono fare domanda dal 1. luglio 2014 presso la ripartizione edilizia abitativa per ottenere l’anticipazione delle detrazioni fiscali statali.

Inoltre sono ammessi anche i condomini situati in Alto Adige che effettuano lavori e sostengono le spese, sulle parti comuni degli immobili, nell’anno 2016 e 2017.

Prima di richiedere l’anticipazione, il richiedente si deve informare presso l’agenzia delle entrate, il proprio commercialista o CAAF se ha diritto alla detrazione fiscale, per quali lavori e in che misura.

È prevista la concessione di un mutuo senza interessi, da restituire in 10 anni, di importo pari a quello della detrazione complessiva prevista ai sensi della legge statale.

Maggiori informazioni »

Servizi pubblicati nella Rete Civica dell'Alto Adige

Scegli uno dei seguenti link e ti collegherai con la pagina corrispondente della Rete Civica, il portale della Pubblica Amministrazione.


(Ultimo aggiornamento: 22/05/2017)