Comunicati dell'Ufficio stampa

Da Bolzano fanfara per l'Arge Alp, prima esecuzione il 30 settembre

La prima della fanfara composta da Valentin Gasser, vincitrice del concorso musicale Arge Alp, sarà eseguita il 30 settembre a Salisburgo alla conferenza dei capi di governo.

La composizione scritta da Valentin Gasser scelta come inno Arge Alp (Foto ASP)

La fanfara composta dal 29enne bolzanino Valentin Gasser è il componimento vincitore del concorso musicale indetto dalla Comunità di lavoro delle Regioni dell'arco alpino Arge Alp e fungerà in futuro come una sorta di inno. Il componimento musicale di Gasser, eseguito in prima mondiale, farà da cornice musicale durante la prossima conferenza dei capi di governo dell’Arge Alp il 30 settembre a Salisburgo. Su 41 candidature da dieci realtà territoriali differenti dell’arco alpino, da Germania, Italia, Austria e Svizzera, nell’ambito del concorso musicale dell’Arge Alp, altri due riconoscimenti sono andati a musicisti dell’Euregio Tirolo-Alto Adige-Trentino: nel Land del Tirolo a Christian Tschuggnall e in Trentino a Sebastiano de Salvo.

Euregio, fucina di talenti musicali 

“L’esito del concorso dimostra che le tre realtà territoriali dell’Euregio possano definirsi delle vere e proprie fucine di talenti musicali. Ci fa piacere che sia la composizione di un altoatesino a rispecchiare musicalmente i valori e le peculiarità dell’Arge Alp”, questo il commento che giunge dalla Giunta provinciale di Bolzano. Wilfried Haslauer presidente del Land del Salisburgo e presidente in carica dell’Arge Alp si era congratulato con Valentin Gasser già agli inizi di settembre: “La composizione si distingue in particolar modo perché abbina l’innovazione alla tradizione, rispecchiando così i principi dell’Arge Alp”.

Melodia alpina, tra tradizione ed innovazione

Pensata per 10 musicisti, la melodia è nata fra le pareti di casa durante l’emergenza epidemiologica, e vista la chiusura delle scuole di musica e l’impossibilità di un’esecuzione live, è stata registrata grazie al computer e così presentata al concorso. La melodia è eseguita da 4 trombe, 3 tromboni, una tuba, timpani e tamburi. Della sua fanfara Valentin Gasser parla in questi termini: “Cinque accordi in tre tempi, una melodia semplice e piacevole con riferimenti al mondo alpino, ma sottesa da ispirazioni moderne. Una sintesi di tradizione ed innovazione. La prima parte connotata da apertura, come la sensazione che si percepisce quando si è in vetta alla montagna, è seguita da un intermezzo più tranquillo.”

ASP/ASP/sa

Galleria fotografica