Aktuelles

Internet veloce: sinergia fra Provincia e Comuni

Via libera da Giunta provinciale alla convenzione con Consorzio dei Comuni per attivare la connessione di edifici comunali a rete fibra ottica provinciale.

La Giunta provinciale nella seduta di oggi (21 novembre) ha espresso parere positivo in merito allo schema di convenzione con il Consorzio dei Comuni per l'attivazione della connessione degli edifici comunali alla rete in fibra ottica provinciale, autorizzando l'assessora competente Waltraud Deeg alla sua sottoscrizione. Il Consorzio dei Comuni si impegna a connettere i punti/edifici di proprietà dei Comuni alla rete in fibra ottica della Provincia, che per i lavori delegati verserà al Consorzio un importo di 250.100 euro.

"L'Alto Adige è sulla buona strada nel mettere a disposizione delle imprese collegamenti in fibra ottica", afferma l'assessora Deeg che ricorda i dati di una recente indagine di Eurostat. "Intendiamo comunque impegnarci per rafforzare ulteriormente le aree rurali - prosegue - e a tal fine è importante sfruttare le sinergie e collaborazioni che svolgono un ruolo di rilievo".

Grazie alle tecnologie della fibra ottica la Provincia di Bolzano è in grado di compiere un salto in avanti verso Internet veloce e superveloce. La realizzazione dei punti di snodo, i cosiddetti PoPs, costituiscono il presupposto per questo processo. Attualmente sul territorio provinciale sono pronti ad entrare in funzione 110 di questi punti, in grado di garantire nella rete a banda larga velocità di trasmisssione dati di almento 100 megagits al secondo (Mbps).

La sottoscrizione della convenzione approvata oggi fa si che gli edifici dei Comuni e delle Comunità comprensoriali possano essere allacciati alla rete in fibra ottica dell'amministrazione pubblica provinciale in modo rapido ed efficiente. Il Consorzio dei Comuni, comd fa presente l'assessora Deeg, costiuirebbe il partner ideale dal momento che dispone del necessario know how, sia dal punto di vista tecnico che logistico. Tramite la convenzione saranno allacciati alla rete in fibra ottica pubblica altri 120 punti.

Fonte: Ufficio stampa provinciale

IR