Agevolazioni innovazione - Bando Capitalizzazione 2013

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Il servizio prevede aiuti alla capitalizzazione di nuove imprese o di imprese innovative da costituire, che abbiano un elevato contenuto tecnologico e che creino valore aggiunto in Alto Adige (LP 14/2006, Criteri di attuazione, Art. 16/bis).

Il Bando Capitalizzazione 2013 rimane attivo solo per la liquidazione dell’aiuto.

Per l'uso del servizio non valgono presupposti d'accesso.

La liquidazione di ognuna delle massimo quattro rate avviene solo se soddisfatti entrambi i seguenti criteri:

  • a) raggiungimento dei singoli milestones, da comunicare ogni volta tramite propria dichiarazione all'Ufficio 34.1 Innovazione, ricerca e sviluppo;
  • b) avvenuto versamento in cash, in forma di capitale o di aumento di capitale, di un importo minimo pari al valore della rata; i versamenti devono essere comprovati da documenti bancari. Documenti relativi a versamenti on line (Home banking) sono accettati solo se provvisti di numero CRO (Codice Riferimento Operazione).

L'uso del servizio è gratuito.

  • Legge Provinciale 14/2006
  • Criteri di attuazione (vedi sotto "Allegati")
  • Integrazione dei Criteri di attuazione (vedi sotto "Allegati")

(Ultimo aggiornamento del servizio: 13/06/2014)

Ente competente

34.1. Ufficio Innovazione, ricerca e sviluppo
Palazzo 5, via Raiffeisen 5, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 37 10
0471 41 37 11
Fax: 0471 41 37 94
E-mail: innovazione@provincia.bz.it
PEC: innovation.innovazione@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/innovazione

Orario d'ufficio:

Lunedì, martedì, mercoledì, venerdì: ore 9.00 - 12.00
Giovedì: ore 8.30 - 13.00, ore 14.00 - 17.30

Scadenze

La liquidazione degli aiuti avviene rispettivamente in massimo quattro rate come segue:

  • la liquidazione della prima rata non può essere maggiore del 50% dell’aiuto e può essere richiesta solo dopo il 6° mese dall’avvio del business plan, al raggiungimento del corrispondente milestone;
  • la liquidazione dell’ultima rata non può essere inferiore al 25% dell’aiuto e può essere richiesta solo dopo il 30° mese dall’avvio del business plan, al raggiungimento dell’ultimo milestone;
  • la liquidazione dell’aiuto può avvenire anche in un’unica rata, solo dopo il 30° mese, al raggiungimento dell’ultimo milestone.

Attenzione: il business plan triennale è riferito al periodo 01.01.2014 – 31.12.2016.