Contenuto principale

Orientamento Scuole e Università

Scegliere non è sempre la cosa più facile. C'é chi sa esattamente cosa farà da "grande" sin da quando è un bambino e chi invece diventato grande non sa che direzione prendere. In entrambi i casi però è importante decidere conoscendo il percorso che si sta per interaprendere ed anche quelli che si scartano. Allo stesso modo è importante guardare dentro di sè per analizzare ed identificare con obiettività (per quanto possibile) predisposizioni, "talenti" e capacità.

L'Intendenza Scolastica ha sempre ritenuto l'orientamento come un momento molto importante in cui possono essere d'aiuto i genitori, gli insegnanti ed anche apposite figure professionali (consulenti per l'orientamento). 

Nel corso del terzo anno di scuola secondaria di primo grado (media), gli studenti hanno la possibilità di visitare i diversi istituti presenti nel territorio della provincia nel corso delle giornate delle porte aperte. In questo modo potranno partecipare ad alcune lezioni e toccare con mano la vita nelle scuole superiori. Inoltre presso la scuola media sono presenti i così detti referenti per l'orientamento, ai quali gli studenti possono rivolgersi per consigli, informazioni e dubbi.  Al termine della scuola, infine, ogni studente riceve un consiglio orientativo, il cui scopo è proprio di sostenerlo ed aiutarlo nella scelta dell'istituto secondario. È infine possibile rivolgersi all'Ufficio Orientamento scolastico e professionale - della Ripartizione 40 - Diritto allo studio, Università e ricerca - per appoggiarsi al servizio di consulenza o avere una panoramica su tutte le possibilità che si aprono ad uno studente dopo la secondaria di I grado.

Altro momento delicato per la scelta del proprio futuro è la fine della scuola superiore. Università o lavoro? Corso parauniversitario o anno di volontariato? Potremmo continuare con un lungo elenco di posibilità, ma non vi saremmo di aiuto! Per districarvi nella "giungla" post-scolastica", potete rivolgervi all'Ufficio Orientamento scolastico che dispone di esperti consulenti e di fornitissime infoteche, distribuite sul territorio provinciale. Non va però dimenticato che un consiglio importante ed un aiuto sono in grado di offrirlo anche gli insegnanti referenti per l'orientamento presenti nelle scuole superiori. Queste figure non solo conoscono le varie proposte del panorama post-diploma, ma organizzano visite presso diverse facoltà in occasione delle porte aperte e fanno da tramite con associazioni o promuovono iniziative che potrebbero rivelarsi molto interessanti per voi.

Contatti

Ripartizione 40 - Diritto allo studio, Università e Ricerca
Ufficio Orientamento scolastico e professionale - palazzo 7, via Andreas Hofer 18 – 39100 Bolzano
Tel. 0471 413350 – Fax 0471 413358 - E-mail: orientamento.bolzano@provincia.bz.it