Diteci come

Indicatore di tempestività dei pagamenti

- Indicatore annuale e trimestrale di tempestività dei pagamenti (D.P.C.M. 22 settembre 2014)*

L’amministrazione provinciale pubblica, con cadenza annuale e trimestrale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi, prestazioni professionali e forniture (indicatore di tempestività dei pagamenti):

  • anno 2017:
    - secondo trimestre: -6,79
    - primo trimestre: 18,84
     
  • anno 2016:
    - totale: 1,37
    - quarto trimestre: -6,77
    - terzo trimestre: 3,20
    - secondo trimestre: 4,68
    - primo trimestre: 11,40

  • anno 2015
    - totale: -13,84
    - quarto trimestre: -11,72
    - terzo trimestre: -15,44
    - secondo trimestre: -15,58

*L'indicatore di tempestività dei pagamenti è calcolato come la somma, per ciascuna fattura emessa a titolo corrispettivo di una transazione commerciale, dei giorni effettivi intercorrenti tra la data di scadenza della fattura o richiesta equivalente di pagamento e la data di pagamento ai fornitori moltiplicata per l'importo dovuto, rapportata alla somma degli importi pagati nel periodo di riferimento.

 

Tempi medi di liquidazione: 

  • anno 2017:
    - secondo trimestre: 27,31 giorni
    - primo trimestre: 45,54 giorni

  • anno 2015:
    - quarto trimestre: 20,86 giorni
    - terzo trimestre: 29,79 giorni
    - secondo trimestre: 27,67 giorni
    - primo trimestre: 29,66 giorni

  • anno 2014: 22,94 giorni
  • anno 2013: 20,45 gironi
  • anno 2012: 25,68 giorni

 

- Ammontare complessivo dei debiti e il numero delle imprese creditrici (inclusi singoli professionisti):

- In data 28.4.2017: € 12.203.049,82 per 653 soggetti