Segnalazione archeologica

Un servizio dell'amministrazione provinciale dell'Alto Adige

Descrizione generale

Il servizio "Segnalazione archeologica" si rivolge alle ditte di scavo che operano sul territorio altoatesino. Tramite questo servizio si dà la possibilità alle ditte di comunicare all’ufficio Beni archeologici rinvenimenti archeologici.

Avere attivato la Carta Provinciale dei Servizi.

Per l’uso del servizio non è richiesta la presentazione di ulteriori documenti.

Il servizio è gratuito.

Legge provinciale del 12 giugno 1975, n. 26.

Decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42.

Per maggiori informazioni la invitiamo a consultare il sito Web dell'istituzione competente dedicato a questo servizio.

(Ultimo aggiornamento del servizio: 17/04/2015)

Ente competente

13.2. Ufficio Beni archeologici
via Armando Diaz 8, 39100 Bolzano
Telefono: 0471 41 19 31 - 0471 41 19 32
Fax: 0471 41 19 39
E-mail: archeologia@provincia.bz.it
PEC: archaeologie.archeologia@pec.prov.bz.it
Website: http://www.provincia.bz.it/beni-culturali

Orario d'ufficio:

Lunedí, martedí, mercoledí, venerdí: ore 9.00 - 12.00.

Giovedí: ore 8:30 - 13.00, ore 14:00 - 17:30.

Scadenze

La salvaguardia del patrimonio archeologico richiede che la segnalazione sia fatta tempestivamente in seguito al ritrovamento di reperti o strati archeologici.