Comunicati dell'Ufficio stampa

Covid-19: si cercano volontari per eseguire i test nelle scuole

Le intendenze scolastiche lanciano un appello a volontari specializzati e medici in pensione per supportare il personale in servizio nello svolgimento dei test antigenici nelle scuole.

Appello degli assessori alla scuola per il sostegno al personale nello svolgimento dei test antigenici (Foto: unsplash.com)

Nelle ultime settimane è proseguito, senza sosta, l’utilizzo dei test antigenici anche nelle scuole dell’Alto Adige, all’interno delle quali si sono registrati nuovi casi di positività al Covid-19. Per incrementare il monitoraggio e migliorare il controllo sull’incidenza delle infezioni, è necessario però reclutare nuovo personale da affiancare, fin da subito, agli operatori già in servizio. Un presupposto fondamentale per garantire un numero maggiore di test antigenici per tutti gli studenti della provincia.

I tre assessori competenti alla scuola, Giuliano Vettorato, Philipp Achammer e Daniel Alfreider, lanciano dunque un appello ai volontari specializzati e al personale medico in pensione, al fine di reclutare nuovo personale da affiancare a medici ed infermieri già operativi. "Abbiamo urgente bisogno di personale specializzato del settore paramedico - sottolineano i tre assessori - per attuare la serie completa di test nelle scuole superiori, ma anche nelle scuole primarie. Facciamo dunque appello a medici ed infermieri volontari ed in pensione affinché possano contribuire, con il loro impiego, a dare supporto al personale in servizio ed aumentare così il numero di controlli. Ogni risorsa è fondamentale in questo momento".  

Il personale interessato specializzato con relativa qualifica tecnica e professionale può presentare la sua candidatura inviando una mail all’indirizzo mail: ld.schule@provinz.bz.it. In fase di adesione, i volontari che vorranno prestare servizio devono indicare le loro generalità (nome, cognome, indirizzo di residenza, numero di telefono e indirizzo mail) e in quale comune, polo scolastico o istituto preferirebbero prendere servizio. Ulteriori comunicazioni saranno rese note nei prossimi giorni. 

ASP/eb/tl

Galleria fotografica