Comunicati dell'Ufficio stampa

Concorso insegnanti, test obbligatorio per partecipare alla prova

Per partecipare al concorso straordinario per gli insegnanti fra il 15 e il 19 febbraio i candidati dovranno presentarsi con un tampone negativo eseguito nelle 48 ore precedenti alla prova.

Obbligatorio esibire un test negativo svolto nelle precedenti 48 ore per partecipare allo scritto per gli insegnanti. (Foto: Unsplash)

Il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei Ministri ha pubblicato il protocollo degli adempimenti per gli insegnanti che dal 15 al 19 febbraio parteciperanno al concorso straordinario per titoli ed esami per il reclutamento di personale docente delle scuole secondarie di lingua italiana di I e II grado. Con nota n. 7293 del 3 febbraio 2021, il Dipartimento ha emanato il documento contenente precise indicazioni volte alla prevenzione e protezione dal rischio di contagio da Covid-19 nell'organizzazione e la gestione delle prove di concorso in presenza rientranti nell'ambito di applicazione del DPCM 14 gennaio 2021.

Di queste fa parte anche il concorso straordinario docenti nazionale, che per la scuola italiana in provincia di Bolzano bandisce 13 posti per la scuola secondaria di primo grado e 42 per la scuola secondaria di secondo grado.

In conseguenza delle disposizioni ministeriali, i candidati della prova scritta dovranno seguire determinate regole comportamentali e presentare all'atto dell'ingresso nell'area concorsuale un referto relativo ad un test antigenico rapido o molecolare, effettuato mediante tampone oro/rino-faringeo presso una struttura pubblica o privata accreditata/autorizzata in data non antecedente a 48 ore dalla data di svolgimento delle prove.

Nella pagina tematica del sito web della Provincia dedicato alla scuola italiana è possibile consultare la documentazione del concorso.

ASP/tl

Galleria fotografica