Comunicati dell'Ufficio stampa

Med-Game, una caccia al tesoro per imparare l’inglese

Med-game è un nuovo progetto di apprendimento dell’inglese inaugurato oggi (22 luglio) alla Mediateca di Merano e rivolto ai bambini della scuola primaria.

La caccia al tesoro è da sempre uno dei giochi preferiti dai più giovani. Un’attività coinvolgente, che richiede attenzione e creatività. Da questi presupposti nasce il progetto MED-Game, presentato oggi (22 luglio) alla Mediateca di Merano. L'obiettivo è quello di avvicinare i giovani alla lingua inglese, utilizzando un approccio ludico, in grado di coinvolgere i giovani verso l’apprendimento. Un metodo innovativo, rispetto al tradizionale apprendimento frontale, ideato dal Centro Studi e Ricerca Palladio, Agenzia della famiglia UPAD, con il sostegno dell’Ufficio Bilinguismo e lingue straniere della Ripartizione Cultura italiana della Provincia. “Ci sono tanti metodi innovativi e vincenti in grado di avvicinare i giovani alle lingue e alla cultura – sottolinea l’assessore alla cultura italiana, Giuliano Vettorato – per raggiungere l’obiettivo è molto importante utilizzare strumenti in grado di divertire ed appassionare bambine e bambini. Seguendo percorsi come questo, è possibile raggiungere l’obiettivo di motivare chi decide di mettersi alla prova. Appassionarsi e coltivare una lingua è il bagaglio fondamentale del nostro futuro”.

Il progetto  

MED-Game è una caccia al tesoro in lingua inglese che mira ad aumentare l’apprendimento finalizzato all’uso della terza lingua, appassionando i giovani attraverso gli strumenti di apprendimento che offre il territorio. Il progetto, rivolto ai bambini della scuola primaria, vuole coinvolgere e informare anche i loro genitori attraverso il cosiddetto “Gamification”. Un termine che rappresenta un insieme di regole mutuate dal mondo dei videogiochi.

Tutto ciò permette di ricreare, grazie a un’attività e strumenti multimediali o software, una versione ludica di una situazione problematica del mondo di tutti i giorni come, ad esempio, il timore di esprimersi in un’altra lingua. Attraverso sfide a punti, livelli o missioni, i partecipanti possono relazionarsi tra di loro all’interno di questo gioco, migliorando la conoscenza della lingua inglese. Per partecipare alla caccia al tesoro all’interno della Mediateca di Merano è possibile contattare la sede di Palladio a Merano (upadmerano@upad.it - 0473/230699).


Vai alla versione originale del comunicato per visualizzare eventuali immagini, documenti o video correlati

ASP/tl