News

  • Bando progetti di cooperazione allo sviluppo e tutela delle minoranze 2015

    logo

    Nell’ambito del bando annuale per progetti di cooperazione allo sviluppo e tutela delle minoranze nel Sud del mondo, la Provincia ha approvato 47 progetti (vedi tabella in allegato) nei settori dell’agricoltura, commercio, educazione, acqua, salute, tutela delle minoranze e dialogo interculturale. 26 progetti verranno realizzati in Africa, 12 in Asia, 5 in America Latina e 4 nell’Europa dell’Est.

  • Progetti di ricostruzione ed ermergenza Nepal

    Nepal

    Moduli per la presentazione dei progetti

  • Cooperazione allo sviluppo, progetti di aiuto nelle Filippine

    Ruth Fe Salditos (al centro) durante l’incontro di questa mattina a Bolzano

    La fondatrice del Panay Fair Trade Center, Ruth Fe Salditos, storico partner della cooperazione allo sviluppo della Provincia di Bolzano, è in questi giorni in Alto Adige. Oggi (17 giugno) ha incontrato la direttrice dell’Ufficio affari di gabinetto Elisabeth Spergser per illustrare una serie di progetti in corso di svolgimento nelle Filippine.

  • Attivato con successo Tavolo di coordinamento Nepal

    Alla presenza del presidente della Provincia Arno Kompatscher è stato attivato il Tavolo di coordinamento per gli aiuti umanitari per il Nepal e per la ricostruzione (Foto: USP/T.Ohnewein)

    Alla presenza del presidente della Provincia Arno Kompatscher è stato attivato il Tavolo di coordinamento per gli aiuti umanitari per il Nepal e per la ricostruzione. Sostenere turismo e agricoltura. Entro il 16 giugno le comunicazioni all’Ufficio Affari di Gabinetto per il bando di assegnazione dei finanziamenti di interventi.

  • Per la sicurezza e la sovranità alimentare in Ecuador e dei Campesinos

    Arno Teutsch, Chiara Rabini e Beppe Tonello; foto:USP/O.Rossi

    Nell’anno dell’EXPO di Milano dedicata al tema della "Sicurezza alimentare" fanno riflettere i progetti per la sicurezza e sovranità alimentare in Ecuador e dei Campesinos sostenuti dalle Organizzazioni altoatesine e dalla Provincia tramite la cooperazione allo sviluppo. Se ne è parlato oggi 11.06 con un ospite illustre: Giuseppe Tonello, Direttore esecutivo FEPP in visita a Palazzo Widmann a Bolzano.

  • Dalla Giunta: un primo aiuto di 50.000 euro al Nepal dopo il sisma

    nepal

    La Giunta provinciale ha messo a disposizione 50mila Euro per un primo intervento nella fase di emergenza dopo il terremoto che ha devastato il Nepal. Nelle prossime settimane saranno valutate ulteriori misure per garantire aiuto alla popolazione locale.

  • Sovranità alimentare: l’Alto Adige satellite dell’Expo 2015

    Mahlzeit

    „(Fai) tesoro del tuo tempo” Mostra interattiva con esposizione di prodotti il 29 aprile dalle ore 15 alla Scuola professionale di economia domestica e agroalimentare di Aslago nell’ambito del progetto „MahlZeit-Coltiviamo la vita“, al quale partecipano 40 partner. 22 di questi saranno presenti ad Aslago con i loro progetti. Alle ore 16 il presidente della Provincia Arno Kompatscher aprirà ufficialmente la mostra. Una tavola rotonda alle ore 18 nell’Aula Magna concluderà la serata.

  • Programma della Cooperazione allo sviluppo per l'anno 2015

    foto

    Sostegno a progetti e programmi nei paesi partner, iniziative di educazione allo sviluppo e alla mondialitá, promozione della tutela delle minoranze, interventi di emergenza umanitaria. Questi i contenuti del programma annuale della cooperazione allo sviluppo approvato dal Comitato tecnico il 22 gennaio e dalla Giunta provinciale il 3 febbraio scorso.

  • Solidarietà della Cooperazione allo sviluppo della Provincia autonoma di Bolzano alla popolazione del Comune di Dori e del Burkina Faso.

    Hama Arba Diallo

    A seguito dell’improvvisa scomparsa nella mattinata del 1. ottobre dell’onorevole Hama Arba Diallo, deputato del Parlamento del Burkina Faso e Sindaco di Dori nonché partner principale della Provincia autonoma di Bolzano in un programma triennale di cooperazione decentrata, la Cooperazione allo sviluppo della Provincia, ha inviato una lettera di condoglianze al Presidente del Parlamento ed ai massimi organi di rappresentanza in Burkina Faso.

  • Centro formazione in Etiopia: concluso l'ultimo progetto di Luis Thurner

    Il suo ultimo progetto: Luis Thurner nel cantiere del centro di formazione in Etiopia

    Con il sostegno della Provincia (cooperazione internazionale) l’associazione "Ponti di pace" di Egna ha realizzato in Etiopia un centro di formazione per donne in difficoltà. Ora il progetto si è concluso, pochi giorni dopo la tragica scomparsa di Luis Thurner, il presidente di "Ponti di pace."